È vero che un biker con i fiocchi non si lascia spaventare da vento e intemperie, ma sicuramente le giornate che si allungano e l’aria che si scalda fanno salire la voglia il pedalare, di allungare i tracciati, di scoprire nuovi sentieri e piste ciclabili.

Abbiamo cercato per voi alcuni percorsi in cui immergersi… e magari perdersi.

 

Sentiero Valtellina

Sentiero Valtellina_Piste Ciclabili

 

Tra castelli e palazzi storici, chiese e borghi unici, il sentiero Valtellina si snoda in provincia di Sondrio. Comodamente raggiungibile da una delle stazioni che sono dislocate lungo il percorso, il sentiero è principalmente pianeggiante o con lieve pendenze e per questo adatto a chiunque voglia avventurarsi in una zona affascinante per i suoi paesaggi e i molteplici percorsi che si possono scegliere.

Il Sentiero Valtellina è un tracciato di circa 150 chilometri, facilmente raggiungibile in treno, e percorribile a tratti grazie alle molteplici stazioni dislocate lungo il tragitto. Il sentiero costeggia il fiume Adda, permettendo lo sviluppo di un percorso che soddisfa anche i ciclisti più esigenti, che sapranno godere del ritmo disteso e panoramico di una passeggiata immersa in bellezze naturali e storiche finalmente rivalutate.

Mappa

 

VenTo Ciclovia

VenTo_Piste Ciclabili

 

Da Venezia a Torino lungo il Po” è il modo più semplice per descrivere questa ciclovia, un vero e proprio progetto in progress. Sviluppata dal Politecnico di Milano, VenTo è un’infrastruttura leggera che unisce e collega piste ciclabili già esistenti, e che presenta all’interno del tracciato punti diversi riposo e ristoro che rendono il percorso adattabile alle diverse esigenze di chi lo intraprende. Oltre ad attraversare i centri di città più o meno popolosi, il 40% del percorso passa attraverso parchi e aree protette e può rappresentare una spinta per curare e dare una nuova vita a paesaggi altrimenti poco valorizzati.

Mappa

 

Ischia

Ischia_Piste Ciclabili

 

È bene non lasciarsi ingannare dal solito cliché quando si parla della meravigliosa isola di Ischia. La vocazione marina dell’isola infatti può lasciar spazio ad altri mondi, tutti da esplorare in sella ad una bici.

Ischia si presta in modo particolare al cicloturismo grazie al suo territorio, fatto di promontori, pinete, terreni scoscesi. 50 km di percorsi per mettere alla prova persino le capacità dei migliori bikers. E le terme per ritrovare le energie, poi, sono un motivo in più per avventurarsi sui sali-scendi.

Per i meno allenati, Ischia offre un percorso su asfalto capace di offrire un gustoso assaggio dell’isola e invogliare chiunque ad proseguire la scoperta del territorio.

Mappa